REACH - Regolamento europeo sulle sostanze chimiche

Il Regolamento CE 1907/06, operativo dal giugno 2007, influenzerà il mondo della chimica per i prossimi anni. Le aziende che operano nel settore fertilizzanti saranno interessate a vari livelli da tale norma generale.

Produttori ed importatori di concimi hanno ricadute dirette ed immediate, gli utilizzatori a valle (tipo i formulatori) devono provvedere ad intensificare lo scambio di informazioni lungo la catena distributiva, persino i consumatori posso risentirne anche se non direttamente.
La SILC offre servizi particolareggiati a tutti i livelli e dai collegamenti qui di fianco si potranno visualizzare in dettaglio, così come si può accedere ad un riepilogo delle scadenze che ci accompagneranno fino al 2018.

La complessità della norma obbliga a visitare la pagina dei link per avere una visione d'insieme prima di affrontare temi specifici legati ai concimi chimici.

Alla fine del 2008 è stato pubblicato il Regolamento CLP (1272/2008) relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze e delle miscele che modifica e abroga le direttive 67/548/CEE e 1999/45/CE e che reca modifica al REACH. Rivoluziona il mondo di sostanze e miscele pericolose e comporta alcune importanti scadenze per produttori ed importatori che non registrano entro il 1° dicembre del 2010.

L'area riservata è dedicata agli associati del Consorzio Sostanze Chimiche Fertilizzanti e Reach, un pool di primarie aziende del settore consorziatesi per abbattere i costi di registrazione delle sostanze chimiche fertilizzanti e per creare sinergie a vari livelli applicativi del Regolamento.
Clicca sul logo per accedere ad una lista di "Consorzi" dedicati al REACH

Il blog sul REACH

All'indirizzo http://reach.spazioblog.it/ è presente un blog specifico sull'argomento.